Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questo sito non usa cookie di profilazione. Puoi continuare a navigare in questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su “Accetto” permettendo il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.

Articoli e interviste su sciamanesimo e tensegrità Articoli e interviste su sciamanesimo e tensegrità

Una storia sull'origine dei Thunderbeings - Esseri o Uccelli di Tuono

L'iniziazione in sogno degli Heyoka presso i Lakota, gli sciamani/clown del tempo atmosferico che incorporano i Thunderbeings

08/04/2019

Articolo tradotto e tratto da Sacred Hoop n.93

Disegno fatto da Alce Nero, un uomo Lakota Heyoka, contenuto nel suo libro dei sogni che rappresenta il suo sogno iniziatico al lavoro con il tempo atmosferico da parte di un Thunderbeing (1880).
 

Le storie dei Thunderbirds o Thunderbeings (Uccelli o Esseri di Tuono) si trovano nelle culture in tutto il Nord America, dal popolo delle Pianure, fino al nord-ovest e nelle Nazioni del nord-est, condividono molte somiglianze con i giganteschi uccelli dell'Asia come Garuda, che si trovano dal Sud-est asiatico, fino in Siberia.

Nella cosmologia asiatica, Garuda si dice che sia correlato a – e in equilibrio con - gli spiriti serpente Naga, e in alcune tradizioni nordamericane i Thunderbird hanno anche una relazione con un grande serpente cornuto, che è il guardiano dei mondi sottomarini profondi.

Alcune tradizioni delle pianure dicono che ci sono quattro colori dei Thunderbird - ognuno dei quali relazionato alle quattro direzioni: nero, rosso, giallo e blu; e anche il Garuda appare in colori diversi,  bianco, rosso e blu - che a volte viene chiamato nero.

Molti popoli lo dicono, i Thunderbirds - o Thunderbeings - furono i primi esseri ad apparire nella Creazione e hanno in particolare una stretta connessione con il Grande mistero, ma altre tradizioni dicono che i Thunderbird erano una volta uomini. Hanno complicato la relazione con l'umanità in quanto possono essere sia terribili distruttori oppure benevoli portatori di pioggia che dà la vita.

Questo benevolo – distruttivo paradosso è dimostrato anche in altri modi. Nelle tradizioni native americane si ritrova la conoscenza che tutte le cose in natura si muovono in senso orario, come il sole, invece i Thunderbirds si muovono in senso antiorario. Si dice che i Thunderbirds hanno denti affilati, ma sono senza bocca; artigli affilati, ma senza piedi; enormi ali, ma nessun corpo.

La natura contrastante dei Thunderbird è relazionata alla natura contrastante degli Heyoka (lett. clown, sciamani che ricevono l’iniziazione in sogno direttamente dai Thunderbeing, noti per il loro comportamento stravagante, imbroglione, scanzonato e provocatorio) che è il motivo per cui un sogno o la visione dei Thunderbeings è il segno per diventare un heyoka, un segno che l’iniziato può incorporare in sé forze contrarie.

Un'altra parte del collegamento tra l'heyoka e i Thunderbird è Iktomi, l’essere ragno imbroglione. Si dice che Iktomi dialoghi spesso con i Thunderbird mentre va in giro a giocare brutti scherzi alle persone.

Ecco una storia tradizionale sull’origine dei Thunderbird dai Passamaquoddy, un popolo nativo del Nord America orientale.

Molto, molto tempo fa, due uomini decisero che avrebbero cercato l’origine del tuono. E così, viaggiarono verso nord, fino a quando arrivarono in prossimità di due alte montagne. Ma queste montagne erano magiche, perché si allontanavano e poi si avvicinavano tra loro, spostandosi molto velocemente.

 

Uno dei due uomini disse; "Guardami, salterò nello spazio tra le montagne, prima che si chiuda, ma se verrò preso, tu devi continuare a cercare l'origine del tuono. "

Bene, il primo uomo saltò nello spazio tra le montagne prima che si chiudessero, ma il secondo uomo fu catturato e schiacciato, tanto potenti era la forza d’urto delle montagne.

Dall'altro lato delle montagne, il primo uomo vide una grande pianura, con un gruppo di case su di esso, e molte persone giocare a palla. E dopo un po’, vide questi giocatori dire a uno un altro; "È ora di andare" e poi scomparvero tutti nelle loro case, poi uscirono indossando delle ali e portando archi e frecce. Quindi, tutti tranne alcuni di loro più anziani, volarono via, oltre le montagne che si chiudono, andando verso sud.

Gli ultimi giocatori anziani rimasti videro l’uomo e gli urlarono contro, chiedendogli chi fosse e cosa voleva?

E così, l'uomo raccontò la sua storia, di come voleva sapere del tuono e da dove è arrivato, e che ne era stato del suo amico schiacciato dalle montagne in movimento.

Dopo che aveva raccontato la sua storia, i vecchi giocatori di palla lo afferrarono e venne messo in un grande mortaio, lì lo picchiarono finché tutte le sue ossa furono rotte. Poi lo plasmarono in un nuovo corpo, con le ali di un uccello di tuono, gli diedero arco e frecce e gli dissero di volare via.

Ma lo avvertirono di non volare troppo vicino agli alberi, perché volando troppo veloce rischiava di colpirne uno e ucciderlo.

L'uomo, sulle sue nuove ali, provò a volare a casa, per raccontare alla sua gente le sue avventure, ma non potè mai raggiungere la sua terra, perché un enorme uccello, chiamato Wochowsen - fatto di un terribile vento – provò a fermare il nuovo Thunderbird. I Passamaquoddies hanno sempre temuto Wochowsen, e nel lontano passato il loro eroe, un uomo chiamato Glooscap, aveva rotto le sue ali nel tentativo di fermarlo. Ma i risultati di quel tentativo furono terribili, ovunque l'aria divenne stagnante, il mare divenne pieno di melma e tutti i pesci morirono.  E così Glooscap fu costretto a guarire le ali di Wochowsen, l'uccello divenne di nuovo pauroso - ma la gente imparò a vivere con la loro paura, perché l'aria cambiò e il mare tornò ad essere pulito.

E così, Thunderbird, l'uomo che era passato attraverso le montagne che si chiudono, che una volta era un essere umano, proprio come te e io, non poté mai e poi mai tornare di nuovo a casa sua, lui e il grande uccello dei venti Wochowsen cercano di fronteggiarsi sempre, per sempre rivali nel loro grande potere.

I contenuti pubblicati in questa pagina sono protetti dalla normativa vigente in materia di tutela del diritto d'autore, legge 633/1941 e successive modifiche ed integrazioni. È vietata per qualsiasi fine o utilizzo, la riproduzione integrale su internet e su qualsiasi altro supporto cartaceo e/o digitale senza la preventiva autorizzazione. Immagini, grafici e testi, in originale, riprodotti o tradotti, appartengono ai rispettivi proprietari.




Indietro

Corso di formazione su L'Arte del Sognare Sciamanico®

Corso di formazione su L'Arte del Sognare Sciamanico®

2^ Edizione 2024-2025

8 moduli/week end, uno ogni 2 o 3 mesi, per esplorare le tecniche sciamaniche per aumentare la nostra consapevolezza nei sogni, reclamare i loro poteri, aprire portali di guarigione e trasformazione con le nostre guide e maestri spirituali. 

Ultimi posti disponibili.

Partenza 28 Settembre 2024. Chiusura iscrizioni il 31 Agosto o al raggiungimento del numero massimo di posti disponibili. 

Per informazioni e iscrizioni

I prossimi eventi

Sciamanesimo e Genealogia - La Pulizia delle Linee Ancestrali

Sciamanesimo e Genealogia - La Pulizia delle Linee Ancestrali

4° Modulo - 14° Corso di Formazione biennale sciamanesimo 2024-2025

(14/09/2024 - 15/09/2024)

Cerchio Sciamanico per l'Equinozio d'Autunno

Cerchio Sciamanico per l'Equinozio d'Autunno

Equilibrare i Cinque Elementi per preparare il nostro giardino interiore alla semina di nuovi sogni e possibilità

(21/09/2024)

Articoli e interviste

Vardøgr:  Seguire le Tracce del Doppio che Cammina Davanti a Te - di Robert Moss

Vardøgr: Seguire le Tracce del Doppio che Cammina Davanti a Te - di Robert Moss

Articolo tratto dal blog di Robert Moss - 16 Luglio 2024 su gentile concessione. Traduzione Associazione Il Cerchio Sciamanico

(17/07/2024)

Sognare con Palulukon – l’arte del sognare tra gli Hopi per chiamare la pioggia - di Luciano Silva

Sognare con Palulukon – l’arte del sognare tra gli Hopi per chiamare la pioggia - di Luciano Silva

L'importanza dei sogni tra gli Hopi, l'incontro con lo Spirito dell'Acqua e la Danza del Serpente

(03/05/2024)

La visione in sogno del "Sole di Mezzanotte" nel sufismo iraniano - di Luciano Silva

La visione in sogno del "Sole di Mezzanotte" nel sufismo iraniano - di Luciano Silva

Gli stati tra sonno e veglia come luogo di risveglio e iniziazione nella mistica sufi.

(29/04/2024)

Gli Spiriti della Natura - Viaggi sciamanici nel Mondo di Mezzo Vol1. - di Luciano Silva

Gli Spiriti della Natura - Viaggi sciamanici nel Mondo di Mezzo Vol1. - di Luciano Silva

Gli Spiriti della Natura - Viaggi sciamanici nel Mondo di Mezzo. Volume 1.

Il nuovo libro di Luciano Silva disponibile in libreria e online - Edizioni Crisalide. 

Costellazioni Familiari Sciamaniche - Storie dai giardini della preesistenza. di Luciano Silva

Costellazioni Familiari Sciamaniche - Storie dai giardini della preesistenza. di Luciano Silva

In questo spazio si respira un'aria diversa, risplende un'altra luce, regna un amore incondizionato e compassionevole in grado di accogliere tutto e tutti. In esso ci si apre a un nuovo futuro, a un altro futuro. In esso, riprendiamo a vivere la nostra Grande Storia.

Edizioni Crisalide 2016.

Social media

Seguici su Facebook  Seguici su Instagram  Seguici su YouTube  Seguici su Twitter

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti riceverai periodicamente, con cadenza mediamente quindicinale, la newsletter dell'Associazione Il Cerchio Sciamanico, con tutte le informazioni necessarie per tenerti sempre aggiornato su attività ed eventi in programma.

Iscriviti qui  >

L' Associazione è membro di:

The Foundation for Shamanic StudiesThe Society for Shamanic Practice

Il Cerchio Sciamanico

 

Associazione Culturale

Via Campagna 80/B

21056 Induno Olona (VA)

Contatti

 

Email: info@ilcerchiosciamanico.it

Tel: 338 183 89 83

Fax: 0332 204 364

Legal

 

P. Iva: 03109910129

Disclaimer

Privacy policy

Website Design