Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questo sito non usa cookie di profilazione. Puoi continuare a navigare in questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su “Accetto” permettendo il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.  

Coming soon

CORSO DI FORMAZIONE SCIAMANESIMO 1° LIVELLO

Corso di formazione biennale in Sciamanesimo 2020-2021

Un percorso esperienziale di crescita personale, di trasmutazione e di guarigione, con tecniche di core-shamanism e pratiche apprese direttamente dagli operatori da sciamani, spiritisti e guaritori indigeni.

Requisito: seminario base di sciamanesimo o saper viaggiare sciamanicamente

Prossimo modulo (2°) sulla guarigione sciamanica: da programmare

 

>> Maggiori informazioni

Il nuovo libro di Luciano Silva

Costellazioni familiari sciamaniche: un libro di Luciano Silva

In questo spazio si respira un'aria diversa, risplende un'altra luce, regna un amore incondizionato e compassionevole in grado di accogliere tutto e tutti. In esso ci si apre a un nuovo futuro, a un altro futuro. In esso, riprendiamo a vivere la nostra Grande Storia.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Le ultime news

NUOVE POSSIBILITA' E MODALITA' DI PAGAMENTO
(01/05/2020)

VIAGGI SCIAMANICI PER LA GUARIGIONE - CORONAVIRUS
(30/03/2020)

Sciamanesimo e Guarigione - di Luciano Silva - Edizioni Crisalide
(20/03/2020)

Affrontare il tempo presente - Seminare sogni di guarigione ed equilibrio
(17/03/2020)

Articoli e interviste

L'importanza dei sogni - di Robert Moss
(14/05/2020)

Il modello viscerale a livelli multipli di Steven Porges - di Jerome Liss
(11/05/2020)

La teoria Polivagale: contributi filogenetici al comportamento sociale - Steven Porges
(11/05/2020)

Come evitare di distruggere le emozioni quando si tracciano le sensazioni nel corpo
(11/05/2020)

Letture suggerite

Sciamanesimo e Guarigione: un libro di Luciano Silva

Il potere è impersonale, è sempre lo spirito a decidere a chi far giungere il suo soffio liberatorio.


Robert Moss, "Il ragazzo che tornò dall'aldilà", Ediz. Oscar Mondadori

>> Vai alla bibliografia generale

Articoli ed interviste > Diventiamo cellule immaginali per una trasformazione collettiva - di Robert Moss

L'insegnamento delle farfalle


Articolo pubblicato su Robert Moss blog 30 Marzo 2020.

Tradotto e pubblicato sul nostro sito per gentile concessione.


In molte culture, la farfalla è l'immagine preferita dell'anima. In greco, la parola psiche significa sia "anima" che "farfalla". Il ciclo della farfalla è un modello per una vita aperta alla trasformazione. So che questo è vero in una vita individuale. Speriamo che sia vero per il nostro genere a livello collettivo in questi tempi bui e folli.

Per allargare le ali delle farfalle, devi trasformarti ancora e ancora. Devi far crollare la tua vecchia identità. Devi usare le tue cellule immaginali per superare la resistenza del vecchio te, il piccolo te, che ti aggrappi a ciò che eri una volta. Avanzerai attraverso quattro distinte forme di vita. Ogni volta che cambi, quelli che conoscevano il tuo sé precedente potrebbero non essere più in grado di riconoscerti, perché sarai radicalmente, quasi inconcepibilmente diverso.

Il ciclo delle farfalle inizia con un uovo, bloccato su una foglia. Dall'uovo esce un bruco molto affamato che cerca di mangiare tutto il verde disponibile. Alla fine, il bruco smette di consumarsi e si deposita sul lato inferiore di un'altra foglia, o forse nella corteccia di un albero. Cresce un involucro duro, la crisalide. All'interno della crisalide, si trasforma in una poltiglia irrequieta, uno stufato di elementi contendenti.

Nella crisalide, come in una storta alchemica, il verme produce nuove cellule. La scienza chiama queste cellule immaginali. Sono abbastanza diversi da tutto ciò che è stato attivo nel bruco prima, così diversi che le cellule killer nel sistema immunitario del verme li prendono di mira come nemici che devono essere distrutti. Il compito delle cellule killer è resistere alla trasformazione e difendere la vecchia identità di questa forma di vita come un bruco affamato di verde

Alcune cellule immaginarie sfuggono all'attacco omicida per creare comunità amiche. Risuonano l'una con l'altra. Hanno un social network, che si raggiungono sulla stessa banda di frequenza. Si riuniscono e presto il movimento immaginario è così forte che la polizia antisommossa e le squadre della morte del sistema immunitario vengono sopraffatte. La rivoluzione produce una forma di vita che non potrebbe essere immaginata senza la magia della comunità immaginaria attiva. È la farfalla, pronta a scoppiare dalla crisalide su ali luminose e scintillare nella luce.

Adoro la scelta del nome da parte dei biologi per le cellule di trasformazione: cellule immaginali. Evoca il regno immaginario, il regno della vera immaginazione conosciuto da poeti, mistici e sciamani.

La lotta all'interno della crisalide tra i difensori dello stato del verme e gli agenti della possibilità alata è quella che molti di noi sperimentano sicuramente in tempi di emergenza spirituale. Potremmo trovarci schiacciati nella poltiglia, appesi a testa in giù a tutto ciò a cui possiamo aggrapparci - e tuttavia abbiamo la possibilità e il destino di diventare molto, molto di più.

Non puoi rimanere un verme, se vuoi diventare una farfalla. Sei obbligato a abbandonare vecchi attaccamenti e aspettative e lasciare che la tua vecchia identità venga scomposta nella poltiglia quando emerge una nuova identità. E devi concedere il tempo per far crescere la nuova forma ed essere pienamente preparato a prendere il volo. Non affrettare la nascita della farfalla.

C'è una meravigliosa storia di ammonimento a riguardo nell'autobiografia di Nikos Kazantzakis, il celebre autore di Zorba il greco. Ha trovato un bozzolo nella corteccia di un ulivo. Vide che la farfalla stava cominciando a emergere. Rimase a guardare per un po’ ', poi divenne impaziente. Soffiò sul bozzolo, con l'intenzione di accelerare il processo di emergenza con il calore del suo respiro. Per sua gioia, la farfalla emerse dal bozzolo. Ma era stato portato alla luce prematuramente. Le sue ali erano spiegazzate e inutilizzabili. Avevano avuto bisogno del calore del sole, non solo dell'aria calda di un uomo con la smania frettolosa. La farfalla morì nella mano di Kazantzakis. Verso la fine della sua vita, scrisse: "Quel corpicino è il peso più grande che ho sulla mia coscienza".

Non affrettare la nascita della farfalla e non pronunciarla prematuramente morta. L'ho imparato quando ho iniziato a insegnare all'Esalen Institute vicino a Big Sur in California. In una gelida mattina di novembre, sul sentiero che portava dalla Big House al burrone, mi fermai con un piede a mezz'aria perché notai appena in tempo che ciò che avevo preso per una foglia caduta era una farfalla monarca, che giaceva dormiente con le ali piegate. Mentre i raggi del sole scendevano, scaldando il suo corpo e asciugando le ali, la monarca si mosse e volò via, verso i giardini ...

 

Lascia che quelli di noi che possono sognare e immaginare diventino cellule immaginarie attive nella nostra società. Aiutiamo a relegare i bruchi molto affamati nella storia passata. Aiutiamoci a vicenda a sopravvivere allo stufato di confusione in cui vecchie paure e vecchie abitudini cercano di interrompere la trasformazione. Incoraggiamoci a vicenda per consentire ad ogni ambiente bloccato di diventare la crisalide in cui prende forma qualcosa di più luminoso e più bello. Sosteniamo ciò che è nuovo e vitale, e aiutiamo il nostro genere a emergere dal nostro tempo di confinamento che brilla, diffondendo ali di nuova creatività, con compassione e anima.

 

 

NOTE

Testo adattato da "La metamorfosi del bruco Maisazio" in "Il ragazzo che tornò dall'aldilà": avventure di un archeologo da sogno nel multiverso di Robert Moss. Pubblicato da Oscar Mondadori

I contenuti pubblicati in questa pagina sono protetti dalla normativa vigente in materia di tutela del diritto d'autore, legge 633/1941 e successive modifiche ed integrazioni.
È vietata per qualsiasi fine o utilizzo, la riproduzione integrale su internet e su qualsiasi altro supporto cartaceo e/o digitale senza la preventiva autorizzazione.
Immagini, grafici e testi, in originale, riprodotti o tradotti, appartengono ai rispettivi proprietari.

I prossimi eventi

L'Affetto per il Corpo Energetico e di Sogno

(28/05/2020)

Rinsaldare il nostro legame con il Doppio

>> Maggiori informazioni


Ripristinare i nostri confini energetici

(04/06/2020)

Cerchio Sciamanico per la ricerca e connessione con un nostro spirito protettore

>> Maggiori informazioni

Active Dreaming - La via del sognare attivo

Nuova disciplina sull'Arte del Sognare.

Active Dreaming è un modo di parlare e camminare nei nostri sogni

Active Dreaming è un metodo di sogno lucido sciamanico

Active Dreaming è un modo di vivere consapevole.

Unisciti ai prossimi cerchi del sogno per apprendere le tecniche di Active Dreaming o iscriviti al Corso di formazione su L'Arte del Sognare Sciamanico.

Leggi tutto


Social

FacebookYouTubeTwitterInstagram

Il Forum

Spazio di condivisione e confronto riservato ai soci e praticanti dell'Associazione

Strumenti sciamanici

Tamburi in pelle naturale e sintetica per il Viaggio Sciamanico, CD, DVD ed altri strumenti utili per la pratica.

>> Maggiori informazioni

Sessioni individuali

Sessioni, trattamenti e consulenze individuali con gli operatori.

>> Maggiori informazioni

Coming soon

CORSO DI FORMAZIONE SCIAMANESIMO 1° LIVELLO

Corso di formazione biennale in Sciamanesimo 2020-2021

Un percorso esperienziale di crescita personale, di trasmutazione e di guarigione, con tecniche di core-shamanism e pratiche apprese direttamente dagli operatori da sciamani, spiritisti e guaritori indigeni.

Requisito: seminario base di sciamanesimo o saper viaggiare sciamanicamente

Prossimo modulo (2°) sulla guarigione sciamanica: da programmare

 

Maggiori informazioni

Il nuovo libro di Luciano Silva

Costellazioni familiari sciamaniche: un libro di Luciano Silva

In questo spazio si respira un'aria diversa, risplende un'altra luce, regna un amore incondizionato e compassionevole in grado di accogliere tutto e tutti. In esso ci si apre a un nuovo futuro, a un altro futuro. In esso, riprendiamo a vivere la nostra Grande Storia.

I prossimi eventi

L'Affetto per il Corpo Energetico e di Sogno

(28/05/2020)

Rinsaldare il nostro legame con il Doppio

Maggiori informazioni


Ripristinare i nostri confini energetici

(04/06/2020)

Cerchio Sciamanico per la ricerca e connessione con un nostro spirito protettore

Maggiori informazioni

Active Dreaming - La via del sognare attivo

Nuova disciplina sull'Arte del Sognare.

Active Dreaming è un modo di parlare e camminare nei nostri sogni

Active Dreaming è un metodo di sogno lucido sciamanico

Active Dreaming è un modo di vivere consapevole.

Unisciti ai prossimi cerchi del sogno per apprendere le tecniche di Active Dreaming o iscriviti al Corso di formazione su L'Arte del Sognare Sciamanico.

Leggi tutto

Il forum

Spazio di condivisione e confronto riservato ai soci e praticanti dell'Associazione

FacebookYouTubeTwitterInstagram

Associazione Culturale Il Cerchio Sciamanico - Tel 338.1838983 - Email info@ilcerchiosciamanico.it - Fax 0332.204364 - P. Iva 03109910129 - Disclaimer - Privacy Policy

Associazione Culturale Il Cerchio Sciamanico

Tel 338.1838983 - Fax 0332.204364

Email info@ilcerchiosciamanico.it

P. Iva 03109910129

Disclaimer

Privacy Policy

Uluru Web Design