Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questo sito non usa cookie di profilazione. Puoi continuare a navigare in questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su “Accetto” permettendo il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.  

Coming soon

CORSO DI FORMAZIONE SCIAMANESIMO 1° LIVELLO

Corso di formazione biennale in Sciamanesimo 2020-2021

Un percorso esperienziale di crescita personale, di trasmutazione e di guarigione, con tecniche di core-shamanism e pratiche apprese direttamente dagli operatori da sciamani, spiritisti e guaritori indigeni.

Requisito: seminario base di sciamanesimo o saper viaggiare sciamanicamente

Prossimo modulo (2°) sulla guarigione sciamanica: da programmare

 

>> Maggiori informazioni

Il nuovo libro di Luciano Silva

Costellazioni familiari sciamaniche: un libro di Luciano Silva

In questo spazio si respira un'aria diversa, risplende un'altra luce, regna un amore incondizionato e compassionevole in grado di accogliere tutto e tutti. In esso ci si apre a un nuovo futuro, a un altro futuro. In esso, riprendiamo a vivere la nostra Grande Storia.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Le ultime news

NUOVE POSSIBILITA' E MODALITA' DI PAGAMENTO
(01/05/2020)

VIAGGI SCIAMANICI PER LA GUARIGIONE - CORONAVIRUS
(30/03/2020)

Sciamanesimo e Guarigione - di Luciano Silva - Edizioni Crisalide
(20/03/2020)

Affrontare il tempo presente - Seminare sogni di guarigione ed equilibrio
(17/03/2020)

Articoli e interviste

L'importanza dei sogni - di Robert Moss
(14/05/2020)

Il modello viscerale a livelli multipli di Steven Porges - di Jerome Liss
(11/05/2020)

La teoria Polivagale: contributi filogenetici al comportamento sociale - Steven Porges
(11/05/2020)

Come evitare di distruggere le emozioni quando si tracciano le sensazioni nel corpo
(11/05/2020)

Letture suggerite

Sciamanesimo e Guarigione: un libro di Luciano Silva

Il potere è impersonale, è sempre lo spirito a decidere a chi far giungere il suo soffio liberatorio.


Robert Moss, "Il ragazzo che tornò dall'aldilà", Ediz. Oscar Mondadori

>> Vai alla bibliografia generale

Articoli ed interviste > Coronavirus, una visione più ampia - di Jose Stevens

17 marzo 2020 Articolo pubblicato su Sciamanesimo senza frontiere


 

A questo punto probabilmente sei stufo di leggere del coronavirus, di lavarti le mani e tenerle lontane dal tuo viso, dove colpisce nel mondo e quante persone lo hanno contratto. 

Poiché molte persone lo hanno richiesto, qui proverò a rispondere ad alcune delle domande più importanti sull'immagine generale e sulle stranezze che si verificano intorno ad essa, e includerò anche alcuni rimedi.

 

Le emergenze in tutto il mondo si verificano quando l'intera specie ha bisogno di alcune lezioni o di una ristrutturazione delle loro realtà. Negli ultimi cento anni circa la prima e la seconda guerra mondiale furono eventi mondiali, assieme alla pandemia di influenza spagnola del 1918. Ecco un'altra pandemia con ripercussioni molto maggiori della SARS, dell'influenza asiatica, dell'epidemia di HIV, dell'ebola e di altre simili che colpivano determinate popolazioni o avevano una portata più limitata. Quest’ultimo sta raggiungendo lo scopo di tagliare la vasta polarizzazione che ha attanagliato il mondo negli ultimi anni. Rafforza la cooperazione, lavorando insieme a beneficio di tutti. Tocca tutte le vite, economicamente, socialmente, emotivamente, intellettualmente e spiritualmente. Non solo fa tutto ciò, ma enfatizza la consapevolezza, prestando attenzione, di stare nel momento presente e non divisi. In modo interessante sottolinea alcune soluzioni socialmente più consapevoli per impedire alla persona media di cadere in una catastrofica perdita di lavoro e rovina finanziaria. Improvvisamente devono essere considerati programmi che salvano le persone dall'incapacità di pagare prestiti agli studenti, mutui, spese mediche e far fronte a potenziali perdite di posti di lavoro, assistenza all'infanzia mentre hanno bisogno di lavorare e una serie di altre sfide molto reali. I capitalisti hard core sono costretti a prendere in considerazione programmi che formalmente avrebbero considerato soluzioni socialiste impensabili alle sfide della società. Interessante.

Inoltre, il coronavirus, essendo abbastanza letale da uccidere una certa percentuale di persone che lo contraggono, è abbastanza spaventoso da interrompere tutti i modi di vivere in modo drammatico, richiedendo adattabilità e soluzioni creative spontanee per affrontare la vita di tutti i giorni. Detto questo, il virus non è abbastanza letale da eliminare enormi blocchi della popolazione, ma è abbastanza spaventoso da attirare l'attenzione di tutti. Non è progettato come la cosa che ridurrà in modo significativo le popolazioni del mondo. Questo è più come un tiro con l'arco, un avvertimento, un testa a testa per mettere insieme le nostre azioni. È davvero uno sconvolgimento mondiale che dice: "Ehi, il tuo stile di vita è insostenibile. Hai le tue priorità confuse. Madre Natura in qualsiasi momento può intervenire e interrompere i piani umani meglio posti e dimostrare loro di essere deboli, ignoranti tentativi di controllare il tuo mondo. "

Mentre alcuni con una tendenza più paranoica potrebbero pensare che questo virus sia stato creato dall'uomo in un laboratorio per interrompere l'ordine mondiale, non è così. La vasta creatività di madre natura è sempre al lavoro per creare nuove forme ed espressioni che in effetti rovinano lo status quo. Sì, nel mondo delle forme c'è solo impermanenza e cambiamento, cambiamento, cambiamento. Noi resistiamo e ci avvolge come uno tsunami o impariamo a vivere in un modo che abbraccia il cambiamento e si adatta ad esso perché è inevitabile. 

 

Queste pandemie in realtà ci influenzano a profondi livelli biologici, geneticamente, molecolarmente e così via. Ci cambiano e ci muovono in nuove direzioni come specie. Madre natura non commette errori. Le mutazioni fanno parte della cassetta degli attrezzi della natura. L'unico modo in cui possiamo davvero capire il potere di cambiamento indotto queste pandemie è prendere la visione d'insieme a grande distanza e vedere cosa ha fatto col senno di poi. Noi come specie veniamo colpiti e pungolati qua e là per adattarci lentamente a ciò che causerà enormi cambiamenti lungo la strada, non diversamente dal modo in cui alcune rocce che rotolano in cima alla montagna si trasformano in una valanga ruggente in basso.

 

Le emergenze di massa hanno un modo per mostrarci il meglio e il peggio di noi stessi. Da un lato abbiamo lo spettacolo della mentalità “scoiattolo” quando le persone si precipitano nei negozi per accumulare carta igienica e altre forniture e dall'altro lato gli operatori sanitari rischiano la vita per aiutare e sostenere coloro che si sono ammalati. Le catastrofi offrono sempre l'opportunità di azioni eroiche e atti di grande gentilezza e compassione. Questi forti contrasti delineano chiaramente la nostra scelta tra egoismo e generosità.

E parlando di carta igienica, molte persone si meravigliano di questo fenomeno. Cosa c'entra davvero la carta igienica con il coronavirus? Bene, forse le persone stanno immaginando di essere legate a casa per diverse settimane in quarantena, ma ciò non richiede un camion carico di carta igienica. Quando le persone si spaventano si aprono i loro centri istintivi. Il centro istintivo ha la sua base alla radice della colonna vertebrale, molto vicino all'ano. Quindi, quando vengono attivati ​​lì, associano la capacità di purificarsi come modo di alleviare la loro ansia. Quando le persone devono alleviare sé stesse, le vedi correre in giro cercando un bagno in uno stato di ansia. Quando ne trovano uno e si alleggeriscono, escono con un sorriso come un supereroe che ha appena salvato il mondo. Quindi, in uno strano modo, le persone associano il pulirsi con la vittoria sul coronavirus. Avere carta igienica, funzionerà. Se avrò abbastanza carta igienica potrò sconfiggere questa cosa.

 

Il coronavirus colpisce in modo acuto i polmoni e l'area bronchiale. Ci fa avere difficoltà a respirare e, nel peggiore dei casi, ci dà la polmonite che può ucciderci. Le persone che vivono in aree con molto inquinamento atmosferico sono a maggior rischio rispetto alle persone che vivono con aria pulita. Le persone con asma, polmoni compromessi, enfisema e malattie correlate sono tutte a maggior rischio di morte per coronavirus. Questo è stato anche un periodo di grandi incendi in tutto il pianeta con molte persone che soffrono di inalazione di fumo tossico e milioni di alberi e piante che vanno in fumo che sono vitali per pulire l'aria. Diciamo solo che l'aria è tutto per noi in questo momento. Questo pianeta ha un'atmosfera e ha i suoi limiti finiti. Alcuni pianeti perdono le loro atmosfere e quando lo fanno non possono più sostenere la vita. Il nostro ci sostiene ancora, ma non per sempre se non ce ne occupiamo. Forse questo è un promemoria di quanto sia importante respirare.

Non conosciamo ancora l'esatta origine del coronavirus ma sappiamo che il primo epicentro fu Wuhan, in Cina, anche epicentro della tecnologia avanzata e il primo posto a distribuire ampiamente la rete 5G. Alcuni test sanitari preliminari hanno mostrato una correlazione tra la larghezza di banda 5G e l'interferenza dell'assunzione di ossigeno nell'uomo che li rende bluastri. È interessante. Ci sono lezioni da apprendere qui? Questo non è qualcosa con cui puoi scherzare e poi aspettarti che non ci sia un prezzo da pagare.

Così tante lezioni. Tante sfide. Sì, forse è snervante. Ma è anche eccitante che qualcosa sia arrivato per attirare la nostra attenzione in modo così grande da interrompere la vita su questo pianeta come uno schiaffo freddo in faccia. "Svegliati" sembra dire, o muori. È questo il momento del tragico finale dei film di Hollywood quando l'eroina o l'eroe sta affrontando una morte certa o l'amore della sua vita è appena uscito forse per non tornare mai più? Forse sì forse no. Eppure richiama sicuramente la nostra attenzione.

 

Come ho detto prima, il coronavirus è un prodotto della natura e, come sappiamo sciamanicamente, ogni cosa ha il suo spirito. Il virus è un essere con uno scopo proprio come ognuno di noi ha uno scopo. È un nemico? Forse no. Forse in qualche modo sta lavorando in collaborazione con noi. Forse non è un demone o un mostro spaventoso ma ha una missione da svolgere e se comunichiamo con esso possiamo imparare qualcosa su quella missione, quello scopo, quello sforzo cooperativo. Sembrerebbe che se molti di noi parlassero semplicemente al coronavirus potrebbe dispensarci di un po’ 'di saggezza per noi, offrirci un po' di chiarezza sulla sua natura ultima. Forse è più che un essere benevolo di quanto pensassimo. Ognuno è così investito nel sopprimerlo e liberarsene, ma pochi forse si sono interessati ad esso come se avesse qualcosa da offrire. Forse arriverà un giorno in cui potremo guardare a tutte le piaghe del passato e anche capirle e vedere che avevano un posto, un lavoro da svolgere, e se comprendessimo quella missione potrebbe non essere così male per noi affrontarlo tramite la nostra resistenza e i tentativi di combatterlo. Sciamanicamente parlando sono spesso i nostri più grandi alleati a essere i più pericolosi. Il tabacco è un buon esempio. È la pianta più forte e più potente del mondo. Ha ucciso un numero enorme di persone. Ma è perché l'abbiamo usato nel modo sbagliato. In realtà, è un potente alleato e se affrontato correttamente può proteggerci e aiutarci a superare molte sfide, persino a guarirci da altri pericoli come i virus.

 

 

 

 

Note sull’autore

José Luis Stevens, PhD è il presidente e co-fondatore (con la moglie Lena) dei seminari Power Path, una scuola internazionale e società di consulenza dedicata allo studio e all'applicazione dello sciamanesimo e della saggezza indigena nel mondo degli affari e nella vita di tutti i giorni. José ha completato un apprendistato decennale con un Huichol Maracame (sciamano) nelle Sierre del Messico centrale. Inoltre, studia intensamente con gli Shipibo (sciamani) nell'Amazzonia peruviana e con Pacos (sciamani) nelle Ande in Perù.

Nel 1983 ha completato la sua tesi di dottorato presso il California Institute of Integral Studies concentrandosi sull'interfaccia tra sciamanesimo e consulenza psicologica occidentale. Da allora ha studiato lo sciamanesimo interculturale in tutto il mondo per distillare gli elementi fondamentali della guarigione e della pratica sciamanica. È autore di dieci libri e numerosi articoli tra cui The Power Path; Secrets of Shamanism: How To Tap The Spirit Power Within; Transforming Your Dragons; and Praying with Power.

 

Sito web: www.thepowerpath.com

 

I contenuti pubblicati in questa pagina sono protetti dalla normativa vigente in materia di tutela del diritto d'autore, legge 633/1941 e successive modifiche ed integrazioni.
È vietata per qualsiasi fine o utilizzo, la riproduzione integrale su internet e su qualsiasi altro supporto cartaceo e/o digitale senza la preventiva autorizzazione.
Immagini, grafici e testi, in originale, riprodotti o tradotti, appartengono ai rispettivi proprietari.

I prossimi eventi

L'Affetto per il Corpo Energetico e di Sogno

(28/05/2020)

Rinsaldare il nostro legame con il Doppio

>> Maggiori informazioni


Ripristinare i nostri confini energetici

(04/06/2020)

Cerchio Sciamanico per la ricerca e connessione con un nostro spirito protettore

>> Maggiori informazioni

Active Dreaming - La via del sognare attivo

Nuova disciplina sull'Arte del Sognare.

Active Dreaming è un modo di parlare e camminare nei nostri sogni

Active Dreaming è un metodo di sogno lucido sciamanico

Active Dreaming è un modo di vivere consapevole.

Unisciti ai prossimi cerchi del sogno per apprendere le tecniche di Active Dreaming o iscriviti al Corso di formazione su L'Arte del Sognare Sciamanico.

Leggi tutto


Social

FacebookYouTubeTwitterInstagram

Il Forum

Spazio di condivisione e confronto riservato ai soci e praticanti dell'Associazione

Strumenti sciamanici

Tamburi in pelle naturale e sintetica per il Viaggio Sciamanico, CD, DVD ed altri strumenti utili per la pratica.

>> Maggiori informazioni

Sessioni individuali

Sessioni, trattamenti e consulenze individuali con gli operatori.

>> Maggiori informazioni

Coming soon

CORSO DI FORMAZIONE SCIAMANESIMO 1° LIVELLO

Corso di formazione biennale in Sciamanesimo 2020-2021

Un percorso esperienziale di crescita personale, di trasmutazione e di guarigione, con tecniche di core-shamanism e pratiche apprese direttamente dagli operatori da sciamani, spiritisti e guaritori indigeni.

Requisito: seminario base di sciamanesimo o saper viaggiare sciamanicamente

Prossimo modulo (2°) sulla guarigione sciamanica: da programmare

 

Maggiori informazioni

Il nuovo libro di Luciano Silva

Costellazioni familiari sciamaniche: un libro di Luciano Silva

In questo spazio si respira un'aria diversa, risplende un'altra luce, regna un amore incondizionato e compassionevole in grado di accogliere tutto e tutti. In esso ci si apre a un nuovo futuro, a un altro futuro. In esso, riprendiamo a vivere la nostra Grande Storia.

I prossimi eventi

L'Affetto per il Corpo Energetico e di Sogno

(28/05/2020)

Rinsaldare il nostro legame con il Doppio

Maggiori informazioni


Ripristinare i nostri confini energetici

(04/06/2020)

Cerchio Sciamanico per la ricerca e connessione con un nostro spirito protettore

Maggiori informazioni

Active Dreaming - La via del sognare attivo

Nuova disciplina sull'Arte del Sognare.

Active Dreaming è un modo di parlare e camminare nei nostri sogni

Active Dreaming è un metodo di sogno lucido sciamanico

Active Dreaming è un modo di vivere consapevole.

Unisciti ai prossimi cerchi del sogno per apprendere le tecniche di Active Dreaming o iscriviti al Corso di formazione su L'Arte del Sognare Sciamanico.

Leggi tutto

Il forum

Spazio di condivisione e confronto riservato ai soci e praticanti dell'Associazione

FacebookYouTubeTwitterInstagram

Associazione Culturale Il Cerchio Sciamanico - Tel 338.1838983 - Email info@ilcerchiosciamanico.it - Fax 0332.204364 - P. Iva 03109910129 - Disclaimer - Privacy Policy

Associazione Culturale Il Cerchio Sciamanico

Tel 338.1838983 - Fax 0332.204364

Email info@ilcerchiosciamanico.it

P. Iva 03109910129

Disclaimer

Privacy Policy

Uluru Web Design